SCUOLA

Berlusconi attacca scuola pubblica
con le parole del '94

"Insegnanti inculcano valori diversi da famiglie"

ApCOM, 26.2.2011

Roma, 26 feb. (TMNews) - Il premier Silvio Berlusconi si avvale dello stenografico del suo discorso del 1994 per la 'discesa in campo' per attaccare la scuola pubblica. Il Cavaliere, premettendo che quel discorso "attualissimo", rilegge davanti alla platea dei Cristiano riformisti anche il passaggio sulla scuola pubblica: "Gli insegnanti della scuola pubblica inculcano agli studenti valori diversi rispetto a quelli delle famiglie" dice il premier.