Attesa per l'intesa sui finanziamenti
per le scuole paritarie

Preoccupazione del PD per il ritardo

da Tuttoscuola, 29.9.2010

Il senatore Antonio Rusconi, capogruppo del PD, intervenendo in Commissione istruzione al Senato ha chiesto notizie dei finanziamenti alle scuole paritarie dei quali a suo tempo il ministro Gelmini aveva annunciato l'imminente assegnazione.

Si tratta di 130 milioni, in un primo tempo dedotti dalla risorse ordinarie di bilancio, ma poi recuperati attraverso lo scudo fiscale.

Rusconi, dopo aver ricordato l'ampia assicurazione fornita dal ministro per quel recupero di finanziamenti giÓ previsti nella Finanziaria 2010, h sottolineato che "questo ritardo danneggia scuole, studenti e famiglie".

Come Tuttoscuola ha giÓ avuto modo di ricordare nei giorni scorsi, riportando anche le posizioni della Fism (Federazione scuole materne) e della Fidae (federazione scuole cattoliche), per l'assegnazione dei 130 milioni era prevista l'intesa in sede di Conferenza Unificata che nella seduta del 23 settembre scorso aveva posto proprio quell'argomento al primo punto dell'odg.

Tuttavia, sembra per rilievi tecnici del Mef, non Ŕ stato possibile deliberare in merito.

Se i rilievi tecnici sono stati superati, l'intesa potrebbe essere finalmente definita nella prossima seduta della Conferenza prevista per il prossimo 7 ottobre.