Tribunale di Belluno – Sentenza n. 79 del 19.6.2012

Anche per il Giudice del Lavoro di Belluno i docenti neoimmessi in ruolo
hanno diritto alla ricostruzione integrale della carriera

  da DirittoScolastico.it

In applicazione del principio di paritÓ di trattamento tra lavoratori a tempo determinato e a tempo indeterminato, sotto il profilo delle condizioni d’impiego, stabilito dalla clausola 4 dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato, recepito dalla Direttiva 1999/70/CE, i docenti della scuola statale neoimmessi in ruolo hanno diritto, dopo il superamento dell’anno di prova, al riconoscimento come servizio di ruolo, sia a fini giuridici che economici, dell’intero servizio di insegnamento non di ruolo svolto prima dell’assunzione a tempo indeterminato.

Nel caso di specie, l’amministrazione Ŕ stata condannata a collocare ciascun ricorrente nella posizione stipendiale maturata in seguito all’intero servizio pregresso svolto, sia a tempo determinato che indeterminato, oltre che a corrispondere le differenze retributive che risultino dovute a seguito della suddetta ricollocazione nella posizione stipendiale di competenza.

Avv. Marco Cini

 

punto elenco

Tribunale di Belluno – Sentenza n. 79-2012

 

Altri Articoli di possibile interesse:

  1. Tribunale di Padova – Sentenza n. 18 del 22 luglio 2011 Nell'ipotesi di reiterazione di contratti a tempo determinato nei confronti di docente della scuola statale, il docente medesimo ha diritto alla stessa progressione stipendiale prevista dalla contrattazione collettiva per il personale di ruolo. ...

  2. Docenti precari: sentenza favorevole del Tribunale di Verona (Confsal-Snals) ...

  3. Reiterazione contratti a tempo determinato e progressione stipendiale Nota dell'Avv. Marco Cini alla Sentenza n. 18/2011 del Tribunale di Padova ...

  4. Tribunale di Torino – Sentenza del 26 giugno 2012 Contratti a tempo determinato: il Tribunale prende atto dell'orientamento della Cassazione, ma conferma il riconoscimento degli scatti a favore dei precari. ...

  5. Tribunale di Trani – Sentenza n. 190 dell’11 febbraio 2012 Reiterazione contratti a tempo determinato: la normativa comunitaria non Ŕ invocabile per il servizio effettuato anteriormente alla sua entrata in vigore. ...