Giustificazione assenze per malattia:
abilitati i medici di famiglia.

7.7.2008.

I medici di medicina generale possono utilmente produrre la certificazione idonea a giustificare lo stato di malattia del dipendente nelle circostanze indicate all’art. 71 del decreto legge n. 112/2008. Lo ha precisato il Dipartimento della Funzione Pubblica, con il parere n. 45/2008 del 4 luglio 2008, in risposta ad un quesito del Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Ci˛ in quanto tali medici sono tenuti, in virt¨ di quanto prescritto dalle convenzioni adottate in materia di regolazione dei rapporti fra il Servizio Sanitario Nazionale ed i medici di medicina generale, al rilascio della certificazione "per incapacitÓ temporanea al lavoro". Tale certificazione, pertanto, deve considerarsi come rilasciata da una struttura pubblica, come previsto dal comma 2 dell'articolo 71 del decreto 112/2008, nel caso di assenza che si protragga oltre i dieci giorni o comunque dopo il secondo evento morboso nel corso dell'anno solare.
 

Parere n. 45/2008

Decreto legge 112/2008