L'emergenza legittima l'assenza del lavoratore
dal domicilio durante la malattia

  DPL Modena, febbraio 2014

Con ordinanza n. 2047 depositata il 30 gennaio 2014, la Cassazione ha affermato che Assenza del lavoratore malato dal domicilio: legittima in caso di emergenza.

Con una interessante decisione, la Suprema Corte ha affermato che l'assenza del lavoratore ammalato dal domicilio e la mancata preventiva comunicazione dell’allontanamento al suo datore di lavoro legittima, ove si accerti la recrudescenza della patologia che rende indifferibile l'uscita dall'abitazione per recarsi dal medico curante e impraticabile la preventiva comunicazione dell'assenza al datore di lavoro . 

 

L' Ordinanza n. 2047/2014