MobilitÓ 2015, a breve le domande.
Guida iscrizione Istanze on line

di Lalla, Orizzonte scuola 19.2.2015

Il Miur sta predisponendo le funzioni per la presentazione delle domande di mobilitÓ 2015 per il personale docente, Ata ed educativo di ruolo. Non Ŕ ancora possibile compilare le domande.

Sono comparsi per qualche ora su Istanze on line i modelli di domanda (solo scuola secondaria II grado e infanzia per la veritÓ), segno che il Miur sta predisponendo il tutto affinchŔ nei prossimi giorni si possa presentare la domanda.

Ricordiamo a chi Ŕ interessato a presentare la domanda e non Ŕ ancora iscritto a Istanze on line, che Ŕ possibile farlo seguendo le istruzioni contenute in questa guida  a cura di Andrea Raciti.

Anche il docente neo immesso in ruolo (compreso chi ha avuto decorrenza giuridica nel 2014 ed economica nel 2015) deve presentare la domanda per ottenere la sede definitiva di titolaritÓ nell'a.s. 2015/16, altrimenti gli verrÓ assegnata d'ufficio (partecipa alla seconda fase dei movimenti, quella provinciale).

Grande attesa per la terza fase dei movimenti, quella interprovinciale. Molti docenti infatti ripongono nelle operazioni di mobilitÓ 2015 la speranza di poter rientrare nella provincia di residenza o comunque desiderata, prima della realizzazione del piano straordinario di immissioni in ruolo previsto per settembre 2015.

Sono rimaste invariate le tabelle di valutazione dei titoli.

Il Ministero darÓ il via libera alla compilazione delle domande e indicherÓ la scadenza per la presentazione delle domande solo dopo aver ricevuto il contratto approvato dalla Funzione Pubblica.