La valutazione delle scuole ai nastri di partenza

 La Tecnica della Scuola 27.11.2014

Si sta svolgendo a Roma la presentazione del format che gli istituti scolastici dovranno utilizzare per produrre, entro la prossima estate, il loro primo Rapporto di Autovalutazione

Il rapporto di autovalutazione Ŕ articolato in 5 sezioni.

La prima sezione, Contesto e risorse, permette alle scuole di esaminare il loro contesto e di evidenziare i vincoli e le leve positive presenti nel territorio per agire efficacemente sugli esiti degli studenti.

Gli esiti degli studenti rappresentano la seconda sezione.

La terza sezione Ŕ relativa ai processi messi in atto dalla scuola.

La quarta sezione invita a riflettere sul processo di autovalutazione in corso e sull'eventuale integrazione con pratiche autovalutative pregresse nella scuola.

La quinta sezione consente alle scuole di individuare le prioritÓ su cui si intende agire al fine di migliorare gli esiti, in vista della predisposizione di un piano di miglioramento.