Pubblicato decreto iscrizione TFA:
scadenza 16 giugno ore 14

di Antonio Guerriero, Professionisti Scuola 23.5.2014

Pubblicato sul Miur il decreto dipartimentale n. 263-2014 per la presentazione della domanda di partecipazione al test preliminare del Tfa e per il pagamento del contributo da versare agli atenei.
La domanda va inoltrata entro entro il prossimo 16 giugno collegandosi al sito https://tfa.cineca.it.
L'importo del contributo di partecipazione Ŕ fissato in 50 euro per ciascuna classe di abilitazione (e per gli ambiti disciplinari 1, 2, 3, 4 e 5) a cui si concorre, per gli altri accorpamenti Ŕ previsto, invece, un versamento distinto per ogni singola classe di abilitazione sino ad un tetto massimo di 150 euro.

Di seguito riportiamo il testo del decreto e le modalitÓ di pagamento del contributo indicate nell'allegato 2 del decreto dipartimentale.

 

Articolo 1 (Procedura di iscrizione)

  1. I candidati, in possesso dei requisiti di ammissione di cui all'articolo 3 del decreto del Ministro dell'istruzione, dell'universitÓ e della ricerca 16 maggio 2014, n. 312, di seguito denominato D.M. 312 del 2014, devono iscriversi al test preliminare esclusivamente ori line attraverso la procedura indicata nell'Allegato 1, che costituisce parte integrante del presente decreto.

  2. I dati personali dei candidati sono trattati esclusivamente per le finalitÓ connesse alla procedura selettiva di accesso ai corsi per il TFA.

  3. I candidati potranno presentare la domanda secondo le modalitÓ di cui al comma 1 fino alle ore 14,00 del 16 giugno 2014.

Articolo 2 (Contributo di partecipazione)

  1. Ai sensi dell'articolo 4, comma 4, del D.M. 312 del 2014, la procedura di iscrizione al test preliminare si conclude con il pagamento del contributo all’UniversitÓ della Regione prescelta dal candidato, come indicata nell'Allegato 2. La ricevuta di tale pagamento costituisce prova dellavvenuta iscrizione e, pertanto, pu˛ essere richiesta il giorno del test, qualora il candidato non risultasse nell'elenco degli ammessi a partecipare al test e non sussista altro motivo ostativo.

  2. L'elenco delle UniversitÓ cui destinare il pagamento Ŕ contenuto nell'Allegato 2, che costituisce parte integrante del presente decreto.

  3. L'importo del contributo di partecipazione Ŕ fissato in euro 50 (cinquanta) per ciascuna classe di abilitazione; gli ambiti disciplinari verticali 1, 2, 3, 4 e 5 di cui al decreto del Ministro della pubblica istruzione 10 agosto 1998, n. 354 sono considerati come una unica classe di abilitazione. Per gli altri accorpamenti indicati nell'allegato A del D.M. 312 del 2014 Ŕ previsto, invece, un versamento distinto per ogni singola classe di abilitazione fino ad un tetto massimo di 150 (centocinquanta euro).

  4. Le modalitÓ di pagamento del contributo sono rese disponibili sui siti internet delle UniversitÓ indicate nell'Allegato 2.

Articolo 3 (Procedura di iscrizione in soprannumero)
I soggetti di cui aJl'articolo 3, commi 6 e 7, del D.M. 312 del 2014 effettuano l'iscrizione una volta completate le prove selettive di accesso, di cui all'articolo 6 del D.M. 312 del 2014, e siano stati istituiti i relativi percorsi di TFA, secondo modalitÓ che saranno successivamente comunicate.


Procedure per l'iscrizione ai corsi di TFA e per l'accesso ai risultati

Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test preselettivo per i corsi di tirocinio formativo attivo (TFA) finalizzati al conseguimento deN'abilitazione per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado esclusivamente in modalitÓ on line attraverso il portale https://tfa.cineca.it. Il termine ultimo di iscrizione Ŕ fissato per il 16 giugno 2014 alle ore 14.00
Il candidato deve registrarsi al sito https://tfa.cineca.it fornendo le seguenti informazioni (tutti i dati con asterisco sono obbligatori):
Nome *
Cognome *
Genere *
Codice Fiscale *
Luogo di Nascita *
Data Nascita *
e-mail *
Telefono Cellulare
Tali informazioni sono utilizzate esclusivamente per le attivitÓ connesse alla selezione per l'accesso ai corsi dei TFA.
All'indirizzo e-mail indicato in fase di registrazione il candidato riceverÓ i codici di accesso, da utilizzare per accedere alla proDria pagina personale sul sito https://tfa.cineca.it tramite il LOGIN.
Al primo accesso sarÓ necessario modificare la password e indicare i seguenti dati relativi alla residenza/domicilio:

Provincia *
Comune *
Via *
CAP *
Il candidato pu˛ presentare domanda di iscrizione al test preliminare per una o pi¨ classi di abilitazione entrando nella pagina personale tramite il LOGIN e osservando le seguenti MODALIT└ DI ISCRIZIONE:

1) Sezione "Cerca tirocini": In questa sezione si effettua la selezione della classe per la quale si intende partecipare al test e della Regione, fra quelle che attivano i corsi per una specifica classe, nella quale si intende svolgere l'esame e il relativo percorso di TFA ai sensi art.7 comma 5 del Decreto Ministeriale del 16.5.2014 .
E' necessario effettuare una iscrizione per ognuna della classi di concorso alle quali si vuole partecipare, con l'eccezione delle classi accorpate con test unico.
╚ possibile effettuare una sola iscrizione per ogni classe di concorso.
Al momento dell'iscrizione, il candidato autocertifica il titolo di studio posseduto, indicando:

  • l'ateneo di conseguimento del titolo di studio

  • l'anno solare di conseguimento del titolo

  • i titoli posseduti che permettono l'accesso alla classe prescelta.

L'autocertifýcazione del titolo posseduto, richiesta a ogni iscrizione, potrÓ essere sempre modificata dal candidato, fino alla chiusura definitiva dell'iscrizione stessa. L'effettivo possesso dei titoli di studio indicati sarÓ verificato direttamente dall'USR della Regione selezionata per la classe di concorso.
Nel caso in cui la classe di concorso per la quale si Ŕ effettuata una iscrizione sia aggregata ad altra classe all'interno dello stesso ambito disciplinare di cui al DM 354 /1998, essendo la prova identica, l'iscrizione al test, il pagamento e la prova d'esame sono uniche e valgono per tutte le classi ("accorpamento con test unico").
Nel caso in cui la classe di concorso per la quale si Ŕ effettuata una iscrizione sia accorpata ad altra classe per la quale Ŕ prevista una prova di selezione diversa (per 10 domande specifiche della classe) - e se il candidato ha intenzione di partecipare al concorso ANCHE
per la classe aggregata - sarÓ necessario ripetere la procedura di iscrizione anche per quest'ultima, seguendo le stesse modalitÓ (l'iscrizione al test e il relativo pagamento per la prova d'esame sono distinte per ogni classe).
Gli accorpamenti possono coinvolgere anche pi¨ di due classi.

2) Sezione "Pre-iscrizioni": in questa sezione si conferma l'intenzione a partecipare al test preliminare per le classi di TFA prescelte.
Il candidato riceverÓ una e-mail automatica di conferma nel momento in cui dichiarerÓ tale intenzione chiudendo definitivamente la pre-iscrizione (bottone CONFERMA).
La conferma definitiva della pre-iscrizione (bottone CONFERMA) Ŕ condizione necessaria ma non sufficiente all'iscrizione all'esame: Ŕ comunque obbligatorio completare le procedure stabilite dall'USR perchÚ l'iscrizione alla prova di accesso sia considerata valida e definitiva.
Fra le procedure di perezionamento Ŕ compreso il pagamento della quota di iscrizione, da effettuarsi presso l'Ateneo di riferimento della regione prescelta indicato nell'elenco pubblicato nel sito https://tfa.cineca.it.