Graduatorie di istituto II fascia:
calcolare il punteggio

Calcolare il punteggio servizio di insegnamento o educatore
per l'inclusione in II fascia delle GI: tutte le info.

di Maria Francesca Massa, The Blasting News 24.5.2014

In occasione dell'apertura delle Graduatorie di istituto per il triennio 2014/2017, gli aspiranti candidati con titolo di accesso all'insegnamento e abilitazione non ancora inclusi nelle Graduatorie ad esaurimento devono presentare domanda di aggiornamento nelle GI in II fascia. La presentazione della domanda, con scadenza il 23 giugno 2014 prevede l'aggiornamento del titolo di servizio, al quale assegnato un punteggio di differente in base al numero dei giorni svolti e alla tipologia di contratto.

Il servizio di insegnamento o di educatore per l'inclusione in II fascia delle Graduatorie di istituto valutato in base alla classe di concorso sul quale stato prestato, al numero dei giorni e al tipo di contratto sottoscritto.

Il servizio di insegnamento sul posto o classe di concorso da valutare prestato in scuole statali o paritarie, istituti convittuali statali e percorsi di formazione professionale, su posti di sostegno valutato punti 2 per ogni mese o frazione di almeno 16 giorni, per un massimo di punti 12 per ogni anno scolastico.

Al servizio di insegnamento su posto o classe di concorso da valutare prestato presso scuole non paritarie ricomprese negli elenchi regionali sono attribuiti punti 1 per ogni mese o frazione di almeno 16 giorni, fino a un massimo di punti 6 per anno scolastico. Il servizio svolto su posti del contingente statale italiano all'estero (nomina Ministero Affari Esteri), scuole UE riconosciute dagli ordinamenti comunitari, equiparato al servizio prestato in Italia.

Il punteggio di servizio utile per l'aggiornamento dell'inclusione in II fascia delle Graduatorie di istituto attribuito al solo servizio di insegnamento prestato con titolo di studio prescritto dalla normativa vigente al momento della nomina e su posto o classe di concorso per il quale si richiede inserimento nella relativa graduatoria.

Il servizio di insegnamento svolto su attivit di sostegno prestato con specifico titolo di studio e con diploma di specializzazione sul sostegno, valutato in una delle cdc o posto dell'area disciplinare a scelta dell'aspirante negli istituti di istruzione secondaria di II grado. Non valutabile il servizio svolto durante la durata legale dei percorsi di abilitazione all'insegnamento (Tfa).

Il servizio svolto nelle scuole militari, che rilasciano titoli di studio corrispondenti a quelli rilasciati nella scuola statale, valutato per intero, se svolto per gli stessi insegnamenti.

Il servizio prestato dall'a.s 2008/09 nei centri di formazione professionale per assolvimento obbligo scolastico nei corsi accreditati dalle Regioni, valutabile solo se svolto per l'intera durata del corso e sia riconducibile a una cdc.

Il servizio prestato contemporaneamente su pi insegnamenti e cdc valutato per una sola graduatoria, a decorrere dall'a.s. 2003/04; su scuole statali, paritarie, percorsi di formazione professionale su classe di concorso o posto diverso dalla graduatoria valutato al 50%; scuola infanzia e primaria nel ruolo di personale personale educativo valutabile per le graduatorie sulle relative scuole o di attivit; scuola secondaria I e II valutabile per le graduatorie relative a tali tipi di scuole; il servizio dall'a.s. 2003/04 all'a.s. 2006/07 su scuole primarie pluriclassi dei Comuni di montagna, scuole delle isole minori e istituti penitenziari valutato in misura doppia.

 

Qui possibile consultare il testo originale dell'articolo