Graduatorie di istituto
triennio scolastico 2014-2017

Pubblicato il decreto di aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto di prima, seconda e terza fascia del personale docente ed educativo per il triennio scolastico 2014-2015, 2015-2016, 2016-2017. Domande entro il 23 giugno.

 Notizie della scuola 23.5.2014

Con decreto 22 maggio 2014, prot. n. 353 per gli anni scolastici 2014-2015, 2015-2016 e 2016-2017, sono costituite in ciascuna istituzione scolastica, in relazione agli insegnamenti effettivamente impartiti, specifiche graduatone di circolo e d'istituto per ogni posto d'insegnamento, classe di concorso o posto di personale educativo. Tali graduatorie, suddivise in tre fasce, sostituiscono quelle vigenti e vengono utilizzate per l'attribuzione delle supplenze.

Le nuove graduatorie sono costituite esclusivamente dai candidati che presentano i relativi modelli di domanda A/1, A/2, A/2 bis e B, allegati al decreto.

Il Modello A/1 deve essere utilizzato da coloro i quali chiedono l'inclusione in graduatorie di II fascia per gli insegnamenti per cui sono in possesso della relativa abilitazione o idoneitÓ.

Il Modello A/2 deve essere utilizzato dagli aspiranti che chiedono l'inclusione nelle graduatorie di III fascia per gli insegnamenti per i quali sono in possesso del relativo titolo di studio, esclusivamente nei seguenti casi:

  • aspiranti che chiedono l'inclusione in III fascia soltanto per insegnamenti in cui non figuravano nelle precedenti graduatorie di circolo e di istituto;

  • aspiranti che chiedono l'inclusione in III fascia soltanto per insegnamenti in cui giÓ figuravano nelle precedenti graduatorie di circolo e di istituto;

Il Modello A/2 bis deve essere utilizzato dagli aspiranti che chiedono l'inclusione in terza fascia sia per insegnamenti per i quali erano giÓ iscritti in graduatorie di terza fascia del precedente triennio scolastico 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 che per nuovi insegnamenti.

Il Modello B, di richiesta di inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto delle istituzioni scolastiche prescelte, deve essere presentato da tutti i candidati, compresi coloro che sono inclusi nelle graduatorie ad esaurimento e che conseguono l'inserimento nelle relative graduatorie di circolo e di istituto di I fascia per effetto della sola presentazione del Modello B.

Le domande di inclusione nelle graduatorie di circolo e di istituto e la scelta delle istituzioni scolastiche devono essere presentate, utilizzando gli appositi modelli entro il 23 giugno 2014, fermo restando che tutti i titoli valutabili devono essere posseduti entro la medesima data.

Ciascun aspirante a supplenza temporanea deve presentare il modello o i modelli di domanda per tutte le graduatorie di personale docente ed educativo, in cui ha titolo ad essere incluso, indirizzandoli ad una medesima istituzione scolastica che gestirÓ la domanda o le domande dell'aspirante. Tale istituzione scolastica deve essere indicata per prima nell'elencazione delle scuole prescelte nel Modello B.

Il modello o i modelli di domanda devono essere spediti, con unico plico, mediante raccomandata a/r ovvero consegnati a mano all'istituzione scolastica prescelta per la gestione amministrativa della domanda. In alternativa, il modello o i modelli di domanda possono essere trasmessi in formato digitale mediante PEC all'indirizzo di posta elettronica certificata dell'istituzione scolastica prescelta.

La scelta delle istituzioni scolastiche di cui al Modello B, viene effettuata esclusivamente attraverso il sito internet. Per l'utilizzo del sito internet sono previste due fasi, la prima propedeutica alla seconda:

  • registrazione (esclusivamente per coloro che accedono per la prima volta alle istanze un line). Tale operazione, che prevede anche una fase di riconoscimento fisico presso una istituzione scolastica, viene effettuata, secondo le procedure indicate nell'apposita sezione dedicata, "Istanze un line - presentazione delle Istanze via web - registrazione".

  • inserimento della domanda; detta operazione viene effettuata nella sezione dedicata "Istanze un line - presentazione delle Istanze via web - Inserimento mod. B", che sarÓ presente sul sito internet del Ministero.