Graduatorie di istituto.
Scadenza modelli A1, A2, A2bis 23 giugno.
Le ultime indicazioni

 Orizzonte scuola 21.6.2014

red - Il 23 giugno Ŕ l'ultimo giorno utile per la presentazione delle domande di iscrizione nella II e/o III fascia delle graduatorie di istituto. Le modalitÓ per la presentazione, la seconda fase sarÓ la compilazione on line del modello B per la scelta delle istituzioni scolastiche nelle quali comparire per il triennio 2014/16. Tutte le guide.

Scadenza

La scadenza del 23 giugno 2014 fissata per la presentazione delle domande di inclusione e/o aggiornamento delle graduatorie di istituto del personale docente ed educativo, valide per il triennio 2014/16, riguarda esclusivamente i modelli A1, A2 e A2bis. Il modello B di scelta delle istituzioni scolastiche dovrÓ invece essere presentato con la modalitÓ web descritta all'art. 7 comma 8 del D.M. 353/2014 nei termini che saranno comunicati con successivo avviso.
Graduatorie di istituto: il modello B forse dal 3 luglio on line su istanze

Solo per la provincia di Trento la scadenza Ŕ stata prorogata al 30 giugno. 

ModalitÓ

  • consegna diretta all'istituzione capofila

  • racomandata a/r

  • PEC

Il 23 giugno le scuole secondarie potrebbero non ricevere il pubblico (causa terza prova esami di Stato), in ogni caso ci sono le modalitÓ alternative.

I modelli

Modello A1 : per docenti abilitati ma non inseriti in graduatoria ad esaurimento (II fascia di istituto) Tabella A di valutazione dei titoli

Modello A2 ( tabella B ) Ŕ riservato a:

•  aspiranti non abilitati che presentano domanda di inclusione in graduatorie di III fascia per la prima volta

• aspiranti non abilitati che, giÓ presenti nelle Graduatorie di istituto 2011/14, confermano gli stessi insegnamenti

Modello A2 bis: per aspiranti non abilitati che presentano domanda sia per insegnamenti in cui giÓ erano presenti nelle precedenti graduatorie d'istituto 2011/14 sia per insegnamenti nuovi

N.B. Quali modelli deve presentare chi consegue l'abilitazione entro il 31 luglio

Tutti i modelli di domanda devono essere presentati ad un'unica scuola capofila. Leggi tutto

Domanda giÓ consegnata. Cosa fare se ci si accorge di errori. La guida

Quali sono i motivi di esclusione La guida - Graduatorie di istituto: chi era giÓ iscritto nel 2011 dichiara il titolo di studio ma non ne richiede la valutazione a pag. 9 del modello A/2 e A/2bis

Qu
ali documenti presentare

Gli aspiranti dichiarano tutti i titoli posseduti senza produrre alcuna certificazione, fatta eccezione per

a) titoli artistici prodotti dagli aspiranti all'insegnamento per la classe di concorso di strumento musicale nella scuola secondaria di I grado, secondo le disposizioni previste dalle rispettive tabelle di valutazione [...] tenuto conto di quanto stabilito in materia di conservazione del punteggio giÓ acquisito dagli aspiranti presenti nelle graduatorie di istituto del triennio precedente (vedi nota 18 giugno 2014)

b) titoli di studio conseguiti all'estero

c) dichiarazione di valore del titolo di studio conseguito all'estero per l'insegnamento di conversazione in lingua straniera

d) servizi di insegnamento prestati nei Paesi dell'Unione Europea

e) servizi di insegnamento prestati con contratti atipici.

La nota del 18 giugno 2014 ha chiarito che il punto C della tabella di valutazione di III fascia sulle certificazioni dei titoli culturali e professionali da presentare in originale si intende superato dalla normativa sulle autocertificazioni