Cessazioni dal servizio all'1.9.2015

Trasmesso il decreto che regola le cessazioni dal servizio di tutto il personale del comparto scuola dal 1░ settembre 2015. Il termine per la presentazione delle domande di collocamento a riposo per compimento del limite massimo di servizio, di dimissioni volontarie, di trattenimento in servizio per il raggiungimento del minimo contributivo Ŕ fissato al 15 gennaio.

 Notizie della scuola 3.12.2014

Con decreto 1 dicembre 2014, prot. n. 886 Ŕ fissato al 15 gennaio 2015 il termine per la presentazione, da parte del personale docente, educativo, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola, impiegato con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, delle domande di cessazione per raggiungimento del limite massimo di servizio, di dimissioni volontarie, di trattenimento in servizio per il raggiungimento del minimo contributivo, con effetti dal 1░ settembre 2015.

Entro il medesimo termine del 15 gennaio 2015:

  • i soggetti che hanno giÓ presentato le domande di cessazione per raggiungimento del limite massimo di servizio, di dimissioni volontarie, di trattenimento in servizio per il raggiungimento del minimo contributivo possono presentare la relativa domanda di revoca.

  • sono presentate le domande di trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale da parte del personale docente, educativo, amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola che non ha raggiunto il limite di etÓ o di servizio, con contestuale riconoscimento del trattamento di pensione.

L'accoglimento delle domande non necessita di uno specifico provvedimento formale. Entro 30 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle, l'Amministrazione comunica ai soggetti interessati l'eventuale rifiuto o ritardo nell'accoglimento della domanda di dimissioni nel caso in cui sia in corso un procedimento disciplinare.

Con successiva circolare saranno individuate specifiche indicazioni operative.