Carrozza: difender˛ il DL
con le unghie e con i denti

da Tuttoscuola, 30.10.2013

Ora che il decreto legge sulla scuola Ŕ approdato alla Camera, il ministro dell'Istruzione, universitÓ e ricerca, Maria Chiara Carrozza, si dice pronta a difendere ''con le unghie e con i denti'' il disegno di legge necessario alla conversione in legge del provvedimento.

''Nel decreto legge sulla scuola, approdato all Camera, ci sono novitÓ importanti. E' il primo decreto che porta attenzione e finanziamenti alla scuola'', ha detto Carrozza intervenuta a 'Prima di tutto', su Radio 1 Rai. ''E' stata una battaglia - ha aggiunto il ministro - Ŕ successo di tutto, con problemi sulle coperture, ce lo siamo guadagnati minuto per minuto e far˛ di tutto per convertirlo in legge, ma non sarÓ facile. I tempi non sono ampi, il ddl scadrÓ l'11 novembre ma lo difender˛ con le unghie e con i denti, Ŕ un segnale che le scuola aspettava da anni'', ha concluso la titolare del Miur.