Indicazioni per lo svolgimento
della Prova nazionale

di L.L. La Tecnica della Scuola 7.6.2013

Dall’Invalsi il protocollo di svolgimento e correzione e gli strumenti consentiti per la prova di matematica

Avvicinandosi la data del 17 giugno, in cui si svolgerÓ la Prova nazionale dell’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione, l’Invalsi sta rilasciando alcuni documenti cui le commissioni dovranno attenersi scrupolosamente.

Con il Protocollo di svolgimento e correzione della Prova nazionale l’Istituto vuole garantire  l’uniformitÓ di comportamento nella somministrazione della Prova nazionale, per cui ha predisposto una serie di operazioni da applicarsi da parte di tutti i Presidenti di commissione (o loro delegati). Anche le operazioni di correzione sono soggette a regole rigide, come, ad esempio, l’uso esclusivo, per le correzioni sulle prove (Matematica e Italiano) e per le annotazioni, delle penne a inchiostro rosso.

L’Invalsi ha anche pubblicato un documento in cui indica gli strumenti consentiti per la prova di matematica:

Strumenti necessari: Righello graduato

Strumenti fortemente consigliati: Squadra

Strumenti consentiti: Goniometro, compasso

Per gli allievi con particolari bisogni educativi si applicano, invece, tutte le misure compensative e dispensative previste dalla normativa vigente.