L’Invalsi presenta il Rapporto
nazionale di valutazione 2012

da Tuttoscuola, 19.7.2012

Con l’intervento del ministro Francesco Profumo e della sottosegretaria Elena Ugolini, a sottolineare l’importanza dell’evento, l’Invalsi presenta i principali risultati delle rilevazioni nazionali sugli apprendimenti del 2012 il giorno 20 luglio 2012 nella sede dell’Istituto di Istruzione Superiore Statale “E. Ferrari” di Roma.

Dopo il saluto del ministro i lavori vengono introdotti dal Commissario straordinario dell’INVALSI Paolo Sestito, mentre la relazione di base Ŕ affidata a Roberto Ricci, responsabile dell’area prove dell’INVALSI.

Segue un dibattito, coordinato da Ugolini, su come usare queste rilevazioni, con interventi di Daniela Bertocchi, esperta INVALSI, sulle prove di Italiano, di Giorgio Bolondi, dell’universitÓ di Bologna, sulle prove di matematica e di Gianna Miola, vice direttore dell’USR del Veneto, sull’esperienza realizzata in quella Regione.

I risultati delle rilevazioni di quest’anno sono attesi con particolare interesse dalle scuole, tra le quali Ŕ cresciuta l’attenzione verso l’utilizzazione dei dati forniti dalla prove INVALSI soprattutto ai fini dell’autovalutazione.

La partecipazione all’incontro non Ŕ libera: anche per motivi di sicurezza Ŕ necessario accreditarsi presso l’INVALSI e ricevere dallo stesso una mail di conferma.