OK bipartisan all’insegnamento
dell’inno di Mameli

da Tuttoscuola, 15.6.2012

La Commissione Cultura della Camera ha approvato in sede legislativa il ddl che promuove l'insegnamento dell'Inno di Mameli nelle scuole e istituisce la 'Giornata dell'Unita' nazionale, della Costituzione, dell'Inno e della Bandiera'. Data prescelta il 17 marzo. Ora il ddl, contro il quale ha votato solo la Lega, passa all'esame del Senato.

Il ddl frutto dell'unificazione delle proposte avanzate da Paola Frassinetti (Pdl) e Maria Coscia (Pd). “Grande soddisfazione” per l`approvazione della proposta hanno espresso Barbara Saltamartini, vicepresidente dei deputati del Pdl, Ignazio La Russa e altri parlamentari del Pdl e del Pd.

Duramente critica la posizione della Lega, che con Davide Cavallotto giunge a parlate di “legge di stampo fascista che obbliga i bambini a imparare un inno che parla di schiavi e di chiome tagliate” e di uno Stato centralista che non rispetta “le nostre lingue, come il piemontese e il veneto”.