Il nuovo Capo Dipartimento al Miur,
Lucrezia Stellacci

 Tuttoscuola, 3.2.2012

La nomina attesa da quasi due settimane Ŕ arrivata soltanto questa mattina con l’ok del Consiglio dei Ministri: Lucrezia Stellacci Ŕ il nuovo Capo Dipartimento per l’istruzione al Miur.

Laureata in giurisprudenza all’UniversitÓ di Bari nel 1971 con 110 e lode, Ŕ entrata per concorso nei ruoli direttivi dell’Amministrazione scolastica nel 1974, compiendo i primi passi di dirigente presso i provveditorati agli studi di Rovigo e Matera.

╚ stata provveditore agli studi a Parma, a Matera, a Rimini, prima di approdare nel 2002, come direttore generale, all’Ufficio scolastico regionale dell’Emilia-Romagna dove Ŕ rimasta fino al 2006. Sempre come direttore generale Ŕ stata assegnata all’USR Puglia dove Ŕ rimasta titolare fino ad oggi. Nel frattempo Ŕ stata reggente per sei mesi dell’USR Calabria e ha svolto l’incarico di reggente della Direzione per lo studente del Ministero P.I. dal 1░ maggio 2007 al 6 febbraio 2008.

Al Miur Ŕ di casa, dunque, e vi entra di titolare con una esperienza dirigenziale di tutto rispetto.

╚ stata componente della Commissione nazionale delle “pari opportunitÓ” del Comparto Scuola dal 1998 al 2001; componente della Commissione nazionale di valutazione dei progetti delle scuole collocate in aree a rischio nel biennio 2001-2002; responsabile dell’organizzazione della Conferenza interministeriale europea sul tema “ Disagio giovanile e dispersione scolastica”svoltasi a Rimini (S.Patrignano) il 3-4 ottobre 2003 nell’ambito del Semestre di Presidenza italiana dell’U.E. (1 luglio -31 dicembre 2003).

Non si contano le sue presenze come componente di commissioni ministeriali di studio o commissioni di concorsi territoriali di vario genere.

╚ autrice di diverse pubblicazioni e di numerosi articoli in riviste specializzate.

Al Direttore Stellacci gli auguri di buon lavoro da parte di Tuttoscuola.