DDL stabilitÓ, soppressi 1.000 posti
di assistente amministrativo

da Tuttoscuola, 18.10.2011

In attesa di conoscere il testo ufficiale e definitivo del ddl di stabilitÓ (ex-legge finanziaria) approvato dal Consiglio dei ministri venerdý scorso, registriamo altre novitÓ, oltre a quelle giÓ anticipate in precedenza.

Il comma 97 dell’art. di una bozza del ddl che circola sul web prevede che, in aggiunta alle riduzioni di organico giÓ previste nell’ultimo triennio per effetto dell’art. 64 della legge 133/2008, dal 2012/12 Ŕ prevista una ulteriore riduzione di 1.000 unitÓ delle dotazioni organiche del personale assistente amministrativo.

Il comma 83 dello stesso articolo prevede che la dotazione delle 500 unitÓ di personale scolastico (docenti e dirigenti scolastici) comandato presso il Miur e gli Uffici scolastici periferici Ŕ ridotta a 300 unitÓ. Pertanto 200 persone dovranno tornare a scuola.

Sembra, invece, che dalla bozza siano state cancellate due disposizioni che riguardavano la riduzione dei buoni pasto per i dipendenti pubblici e la riduzione del 15% dei distacchi sindacali.