Dopo l'annullamento della prova di francese
MAE: i concorsi vanno avanti

da Tuttoscuola, 1.12.2011

Il Ministero degli Esteri segnala sul suo sito di essere stato oggi informato, dalle quattro commissioni nominate per le prove di accertamento linguistico riservate al personale docente e Ata a tempo indeterminato della scuola statale per prestare servizio nelle istituzioni scolastiche e universitarie all'estero, della decisione unanime di tali Commissioni di proseguire le prove stesse secondo l'ordine indicato nel calendario pubblicato in data 15.11.2011.

Sulla vicenda dell’annullamento della prova di francese per l'assegnazione del personale scolastico di ruolo all'estero, gestita dal Formez (come la prova preselettiva per i dirigenti scolastici), la senatrice del Pd Albertina Soliani ha comunque annunciato una interrogazione urgente ai ministri degli Esteri e dell'Istruzione, nella quale invita “chi ne ha responsabilitÓ” a rispondere di quanto accaduto. E chiede: “Possibile che si debbano organizzare concorsi ingestibili?”