Senato della Repubblica
Ufficio Stampa
Gruppo Pd 

Scuola, Bastico (PD):
Atteggiamento Gelmini anti istituzionale

"Le sue scelte aumentano il precariato"

Dichiarazione della senatrice del Pd Mariangela Bastico

inviato da Mariangela Bastico, 10.9.2010

"Un atteggiamento profondamente antiistituzionale quello del ministro Gelmini: il Governo Ŕ chiamato a risolvere i problemi dell'oggi, indipendentemente dalle cause che li hanno determinati". Lo dichiara la senatrice del Pd Mariangela Bastico che precisa: " E' vero che il precariato non nasce oggi, ma il Governo non fa nulla per risolverlo, anzi lo sta aggravando; ed Ŕ assai curioso che il Ministro evochi il passato come l'etÓ del male, dimenticando che nella seconda Repubblica per la maggioranza degli anni ha governato Berlusconi". Bastico fa poi presente che "le nuove modalitÓ di formazione che il Ministro ha illustrato oggi in Conferenza stampa, costituiscono un ulteriore aggravamento del precariato. Infatti, la strada maestra Ŕ e rimane quella della stabilizzazione dei 150 mila precari in tre anni come previsto dalla Finanziaria 2007. Inoltre, Ŕ necessario riattivare i concorsi per le graduatorie esaurite e definire le nuove norme per la formazione iniziale dei docenti collegandole con le modalitÓ di reclutamento". "E' proprio quello - sottolinea la parlamentare del Pd - che il Ministro non ha fatto, stabilendo che occorrono una laurea quinquennale e un anno di tirocinio per insegnare; e come saranno assunti i docenti? Il Ministro apre una autostrada per un nuovo precariato".
 


Roma 10 settembre 2010