Decreto Brunetta
Visite fiscali: 7 ore di reperibilitā
e deroghe particolari

da Tuttoscuola, 4.1.2010

Dopo il parere favorevole del Consiglio di Stato, sono state definite le nuove disposizioni per la reperibilitā dei dipendenti pubblici ammalati.

Il decreto del 18 dicembre scorso, emanato dal ministro Brunetta, prevede che le ore complessive di reperibilitā per i dipendenti pubblici ammalati sia di sette ore, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.

Le nuove fasce orarie sostituiscono quelle giā definite un anno e mezzo fa che prevedevano una sola ora "libera" e che erano state annullate mesi fa in attesa di essere nuovamente regolate.

Oltre alle nuove fasce orarie di reperibilitā, il decreto del ministro Brunetta ha fissato alcune deroghe per situazioni particolari.

"Sono esclusi dall'obbligo di rispettare le fasce di reperibilitā - precisa l'articolo 2 del decreto ministeriale - i dipendenti per i quali l'assenza č etiologicamente riconducibile ad una delle seguenti circostanze:

a) patologie gravi che richiedono terapie salvavita;

b) infortuni sul lavoro;

c) malattie per le quali č stata riconosciuta la causa di servizio;

d) stati patologici sottesi o connessi alla situazione di invaliditā riconosciuta."