Gli studenti lombardi resteranno a scuola
dieci giorni di pi¨ degli emiliani e dei calabresi

da Tuttoscuola, 2 giugno 2009

Tra pochissimi giorni, esattamente il 6 giugno, sarÓ l'ultimo giorno di scuola per gli studenti dell'Abruzzo, della Calabria e dell'Emilia Romagna, seguiti, nei giorni successivi da tutti gli altri.

Ultimi, con un supplemento di altri dieci giorni di scuola (forse con qualche sconto per i seggi elettorali nelle scuole), saranno gli studenti lombardi che concluderanno l'anno scolastico il 16 giugno, secondo quanto ha previsto il calendario regionale.

Per gli esami di licenza al termine del primo ciclo la data unica della prova nazionale, fissata per tutti al 18 giugno, costringerÓ proprio i ragazzi lombardi a cominciare il loro esame con quella prova, mentre gli altri potranno iniziare l'esame con gli altri scritti nei giorni precedenti (il calendario degli esami viene fissato da ogni scuola).

Chi prima comincia, prima conclude, mentre proprio i ragazzi lombardi, costretti a chiudere l'anno a metÓ mese e a iniziare gli esami di licenza il 18 giugno, con tutta probabilitÓ protrarranno gli esami a tutto giugno, e, per qualcuno, forse oltre.

Gli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore per l'anno scolastico 2008/2009 avranno invece inizio, per l'intero territorio nazionale, con la prima prova scritta, il giorno 25 giugno 2009, alle ore 8.30.