Scuola: Fioroni, insegnanti sostegno
in base a numero disabili.

dall'AGI 29/6/2006

 

(AGI) - Roma, 29 giu. - Il numero degli insegnanti di sostegno nelle classi sarÓ adeguato al numero di presenze di allievi disabili. ╚ l'annuncio di un cambiamento che il ministro dell'Istruzione, Giuseppe Fioroni, ha fatto nel corso dell'audizione in commissione Cultura di Montecitorio.

"Ritengo importante - ha detto Fioroni - rimuovere il bizzarro criterio di definizione dell'organico degli insegnanti di sostegno che era stato introdotto recentemente. Quel criterio che, con logica tipicamente aziendalistica, calcolava il numero degli insegnanti di sostegno necessari sul numero totale degli allievi invece che sul numero degli allievi disabili".

Il ministro, che ha ribadito il diritto del nostro paese di rivendicare con orgoglio la normativa pi¨ perentoria sull'integrazione dei disabili, ha affermato che "la specializzazione degli insegnanti di sostegno deve essere pienamente valorizzata e sottratta al rischio che vada dispersa per convenienze di vario tipo".

Nell'anno scolastico 2003-2004 gli allievi diversamente abili nelle classi italiane erano 161.159, pari all'1,8% del totale degli studenti.

Ampio risalto nella sua relazione il ministro dell'Istruzione lo ha dato al tema dell'istruzione dei figli degli immigrati partendo dall'assunto che "sono necessari alcuni interventi di miglioramento delle condizioni dell'integrazione". I piccoli di diversa nazionalitÓ presenti nelle scuole italiane nell'anno scolastico 2003-2004 erano oltre 300 mila nel 52,9% degli istituti scolastici. La maggior parte degli stranieri si iscrive nella scuola statale e la massima densitÓ delle presenze la raggiunge nella scuola primaria (4,7%) e nella media (4,1%) mentre nella secondaria superiore la percentuale si ferma all'1.9%.

"Passano largamente dalla scuola - ha insistito Fioroni - le possibilitÓ di costruire una societÓ plurale e coesa, in cui gli stranieri non siano considerati come ospiti in prova perenne, ma come nuovi cittadini con diritti e doveri".

 

(AGI) Cma 291728 GIU 06 .

291734 GIU 06