MobilitÓ 2006-2007,

firmato il contratto.

La Tecnica della Scuola del 22/12/2005

 

E' stato sottoscritto, il 21 dicembre 2005, il nuovo contratto sulla mobilitÓ, a.s. 2006/2007, per tutto il personale della scuola. Diverse le modifiche, le integrazioni e le novitÓ rispetto al contratto dell'anno scorso. Data di scadenza prevista il 10 febbraio 2006: si attende ancora l'ordinanza.

 

Con largo anticipo, rispetto all'anno scorso, Ŕ stato sottoscritto il contratto sulla mobilitÓ, anno scolastico 2006/2007, del personale della scuola. Ci˛ andrÓ a favorire una maggiore organizzazione per le operazioni successive. I primi commenti giungono dalla Fgcgil che pur ritenendosi soddisfatta per il risultato importante raggiunto dovuto alle innovazioni introdotte, sottolinea l'insufficiente numero di immissioni in ruolo: "Con la chiusura del contratto - spiega la Flc-Cgil - vengono anche dati almeno due segnali importanti di attenzione verso il personale precario che da tempo Ŕ in grande sofferenza, soprattutto per il numero insufficiente di immissioni in ruolo. Numero che non consente nÚ di ridurre il fenomeno del precariato, nÚ di assicurare certezze al numeroso personale che da anni lavora e che legittimamente aspetta un rapporto di lavoro stabile a tempo indeterminato".

 

  Il contratto sulla mobilitÓ, anno scolastico 2006/2007.