Assunzioni in ruolo: le istruzioni operative

Dettate dall┤Amministrazione in attesa dell┤emanazione
del DPR di autorizzazione del contingente

 dalla Gilda degli Insegnanti, 7.8.2014

Il Miur ha emanato in data odierna la nota prot. n. 7955 con la quale comunica che Ŕ in corso di emanazione il DPR di autorizzazione alla stipula di contratti a tempo indeterminato per l┤a.s. 2014/15, per un contingente di 28.781 unitÓ di personale docente ed educativo, di cui 13.342 riservato alla copertura di posti di sostegno.

Nel frattempo sono divulgate ufficialmente anche le tabelle analitiche da noi giÓ pubblicate, che evidenziano, per ciascuna provincia e per tutti i gradi di scuola la ripartizione del numero massimo di assunzioni da effettuare.

Diramate, infine, le istruzioni operative in ordine alle modalitÓ di conferimento delle nomine (allegato A).

Spostata al 1░ settembre la data ultima entro la quale completare le operazioni, in quanto il 31 agosto Ŕ festivo.

Le graduatorie valide per le assunzioni a tempo indeterminato sono quelle relative al concorso per esami e titoli indetto con D.D.G. 24 settembre 2012 n. 82 e alle graduatorie ad esaurimento di cui all┤art. 1, comma 605, lett. c) della legge 27 dicembre 2006, n.296. I posti disponibili vanno ripartiti al 50% tra le due diverse graduatorie, senza possibilitÓ di recupero dei posti eventualmente assegnati alle graduatorie ad esaurimento negli anni precedenti.

╚ previsto lo scorrimento delle graduatorie degli idonei del concorso 2012 qualora i vincitori siano in numero inferiore rispetto al 50% dei posti assegnati al concorso.

╚ estesa anche agli aspiranti inseriti nelle graduatorie di merito del concorso 2012 la possibilitÓ di inserimento negli elenchi aggiuntivi del sostegno. In particolare, possono presentare domanda di inserimento, qualora non giÓ presenti:

- gli aspiranti inseriti nelle graduatorie di merito dei concorsi 1990 e 1999 che non siano state caducate dal concorso 2012, che abbiano conseguito il titolo di specializzazione sul sostegno successivamente ai termini previsti dai rispettivi bandi concorsuali, ovvero che non lo abbiano dichiarato;

- gli aspiranti inseriti nelle graduatorie di merito del concorso 2012 che abbiano conseguito il titolo di specializzazione sul sostegno successivamente ai termini previsti dal bando concorsuale, ovvero che non lo abbiano dichiarato.

Allegati

    Nota ministeriale 7.8.2014, prot. n. 7955 - Assunzioni in ruolo a.s. 2014-2015