Assunti 9.000 insegnanti di religione

e 70 docenti di Accademie e Conservatori.

 

  Comunicato stampa del MIUR del 3/12/2004.

 

(Roma, 3 dicembre 2004) Ai fini dell'insegnamento della religione cattolica nelle scuole di ogni ordine e grado, quale previsto dall'Accordo che apporta modifiche al Concordato Lateranense e relativo Protocollo addizionale, reso esecutivo ai sensi della legge n. 121/85 e in ottemperanza alla legge n. 186/2003, il Consiglio dei Ministri ha deliberato stamani, sulla base della programmazione triennale proposta dal Miur, l'assunzione a tempo indeterminato di un contingente di 9.229 unitÓ di insegnanti di religione cattolica, pari al 60% del contingente complessivamente richiesto per il triennio (15.366 assunzioni).

Nei due anni successivi Ŕ prevista l'assunzione del restante 40%, nella misura del 20% per ciascun anno.

Il Consiglio dei Ministri ha inoltre autorizzato l'assunzione in ruolo di 70 docenti delle Accademie e dei Conservatori di musica per la copertura degli insegnamenti istituzionali vacanti.